Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
1 febbraio 2017 3 01 /02 /febbraio /2017 00:09


La questione “ Photoshop “.

Frequentemente le persone hanno la tendenza a generalizzare, ad esempio, quando mostro qualche foto ad amici o conoscenti, l'unico commento ricorrente che esprimono è:  -”... non è possibile scattare foto come queste... hai usato photoshop! “-. 
Ebbene si sappia che io non uso photoshop!
Molte persone non hanno capito che una foto può essere solo corretta, può essere ritagliata e possono essere migliorati solo alcuni parametri (bilanciamento del bianco, illuminazione, saturazione e contrasto), senza perdere il realismo dello scatto originario! 
C'è molta differenza tra una correzione fotografica e una costruzione grafica!
Per esempio, il bilanciamento del bianco, ha l'importante funzione di moderare i disastrosi effetti coloranti prodotti dalla prevalenza del calore dei colori; normalmente il cervello regola in tempo reale tutti i parametri ottici, medesimo lavoro dovrebbe essere svolto col computer durante una correzione fotografica! 
Personalmente ho sempre usato un Software di grafica vettoriale -PhotoImpact-, cominciai con una delle prime versioni -PhotoImpact 5- e successivamente imparai ad usare le versioni successive fino all'ultima. “Adoro” e osanno  -PhotoImpact 12- perché è un software intuitivo e versatile, è immediato, nonostante la semplicità d'uso, garantisce margini di qualità significativi.
È molto importante puntualizzare che, se la foto catturata con la macchina non è buona (ogni valutazione rimane comunque soggettiva), a causa di sfocature, tagli inappropriati, errata inquadratura, scarsità di significati, scelte focali frettolose (con o senza profondità di campo, da f\4 a f\48), nessun software può fare miracoli, la foto è pressoché inutilizzabile, deve essere cancellata, potrebbe avere valori affettivi o significati strettamente personali, ciò non vuol dire che sia una bella foto da pubblicare!
Una bella foto deve avere significati riconoscibili ad ogni individuo, ovviamente l'interpretazione personale produrrà sensazioni, idee e pareri molto differenti, ascoltare la critica e le opinioni costruttive sarà utile per capire quali siano le “necessità” di gradimento generale.
Il software deve solo servire per avvicinare il prodotto fotografico alla percezione ottica dell'occhio umano, che, in qualità di perfetta finestra sul mondo reale, ha inviato al cervello un'immagine sicuramente più suggestiva di quella immortalata dal sensore o impressa sulla  pellicola della macchina fotografica!

Scatto originaleQuesta è la foto originale catturata dalla macchina fotografica.

Osservando velocemente è possibile percepire una forte aberrazione giallognola. 

La scarsa illuminazione priva i contenuti del contrasto.

 

 

Corretta.Questa è la stessa immagine corretta:

Bilanciamento del bianco.

Illuminazione.

Saturazione dei colori.

Contrasto.

 

 

Elaborazione grafica.Questa è un'elaborazione grafica ottenuta usando il fotogramma precedente!

Ora dovrebbe esser chiara la differenza tra correzione ed elaborazione o costruzione grafica!

Condividi post

Repost 0

commenti

Présentation

  • : Blog di deepblog.over-blog.it
  • Blog di deepblog.over-blog.it
  • : L'immagine è troppo importante per essere trascurata, l'ostentazione però nasconde drammi umani e sociali inenarrabili...........
  • Contatti

il Caos (2012)

     Ordina On Line con Amazon, 

seleziona questo link.

copertina.jpg

Ordinare il libro on line

link

Recherche

">

Local Bitcoin